Home CULTURA E ARTE A ROMA All’Ombra del Colosseo: il festival della comicità

All’Ombra del Colosseo: il festival della comicità

74
SHARE

Dal 19 agosto al 10 settembre torna All’Ombra del Colosseo, storica kermesse romana dedicata alla comicità, con  23 spettacoli e con più di 40 artisti sul palco. Al motto di “sempre comico fu quest’ermo colle”, l’edizione 2017 segna anche un ritorno alle origini, grazie al cambio di location all’interno del Parco del Colle Oppio, laddove tutto cominciò nel 1990.

Sabato 19 agosto inaugura la rassegna il duo comico Pablo e Pedro (al secolo Fabrizio Nardi e Nico di Renzo) con “Comicidio”. Per rispondere alla domanda ‘Chi sta uccidendo la comicità?’, i due comici vestiranno i panni di due infallibili investigatori, gli unici capaci di risolvere questo mistero. Pablo e Pedro tornano poi in chiusura di rassegna sabato 9 settembre.

Secondo appuntamento domenica 20 agosto con Alessandro Serra in “Effetto Serra e ritorno”: il comico ripercorre la storia di “Noi Italiani” (Romani) attraverso i ricordi della sua infanzia insieme a quelli impressi nella memoria del pubblico che interagirà con lui.

 

“Dopo un anno di assenza, seppur tra mille difficoltà e con una partenza a dir poco in ritardo, siamo felici di poter presentare questa XXVI edizione della rassegna – dichiara Federico Bonesi, Presidente dell’Associazione Castellum e responsabile della rassegna.”

“Il cambio di location poi ci ha permesso di ritornare nel Parco del Colle Oppio, nostra storica sede da dove tutto ebbe inizio nel 1990, anno della nostra primissima manifestazione. Questa nuova edizione di All’Ombra del Colosseo sarà solo un assaggio di quanto potremo proporre ai romani nelle estati 2018 e 2019, grazie all’assegnazione triennale ottenuta con la vittoria del bando dell’Estate Romana…”

maggiori informazioni: allombradelcolosseo.it

 

SHARE
Previous articleRoma nel Cinema, Mostra fotografica
Next articleFERRAGOSTO AD OSTIA ANTICA
ArtHotelsRome

Vivere una vacanza nell’arte, raffinata ed elegante fatta di cultura immergendosi in un suggestivo scenario. Alle nostre strutture potrete vivere un soggiorno nell’arte e nella creatività e dormire in una camera d’autore. Le nostre strutture vi accoglieranno avvolgendovi, in un’atmosfera intima e rilassante in compagnia con le opere d’arte esposte nei luoghi comuni.
I nostri alberghi non sono un passivo contenitore, perché le immagini sono disposte in un senso che è dettato dagli spazi a disposizione. E’ il luogo a parlare con le opere, che vivono tra le sue mura. Ci ricorda che è lì, lui stesso è un’opera d’arte. Un ambiente pieno di charme e suggestione dove distendere anima e corpo.